i3 nel corso degli anni ha acquisito esperienza nell’ambito del Configuration Management. Il CM ha lo scopo di controllare e gestire le attività (sia documentali che implementative) che portano alla produzione di software, parti, assiemi, installazioni, etc. Questa attività si appoggia sempre su un data base (base di dati) dove sono memorizzati gli oggetti sottoposti a controllo di configurazione (i Configuration Items). Una delle funzioni svolte dal sistema di Controllo della Configurazione è quella di correlare tra loro i vari oggetti archiviati relativamente ad un prodotto software, mantenendo allo stesso tempo traccia delle varie versioni degli oggetti e della loro applicabilità (gestione della versione, a volte detta versioning).